Iscriviti alla NEWSLETTER 

Vi invitiamo a un aperitivo online per condividere con voi mezz’ora di chiacchiere e racconti sulla nuova uscita e le ultime novità dei Jambalaya 37. Prenotate il vostro posto a sedere nel Jamba salotto al link: https://bit.ly/2WGZzhi.
A 10 anni dall’uscita del loro primo disco, i Jambalaya 37 celebrano questa speciale ricorrenza con il nuovo vibrante singolo dal titolo “What I did” accompagnato dal videoclip, entrambi in uscita il 14 maggio. Il singolo vede la partecipazione della cantante Elena Castagnoli.
Il brano, dal ritmo R’n’B un e’ un invito a vivere la vita e assaporare ogni momento al massimo, con passione, godendo a piene mani delle occasioni che ci offre la vita.
Registrato, prodotto e finalizzato nello Studio 37 e nel Wamajo Studio di Pinerolo, il brano dallo spiccato groove R’n’B vuole essere un richiamo musicale e culturale tra le influenze d’oltre oceano e la realtà locale del Nord Italia. La produzione esecutiva del brano è affidata a DDE Records e Mike Generale

What I Did è il nuovo video autoprodotto dei Jambalaya 37, che vede la collaborazione della cantante Elena Castagnoli. Ambientato nella provincia piemontese il brano, dal sapore RnB, rappresenta un ponte tra le suggestioni d’oltre oceano e la realtà locale. Registrato, prodotto e finalizzato nello Studio 37 e nel Wamajo Studio. La produzione esecutiva è affidata a DDE Records e Mike Generale.

Chi siamo

Gilberto Bonetto: pianoforte / tastiere
Dario Balmas: basso / voce / tromba / chitarre
Gabriele Biei: trombone / electronics
Alessandro Raise: batteria / electronics

Nu-Funk / Electronics 4tet from Torino – IT

 
Il nuovo progetto JAMBALAYA 37 è l’evoluzione di una band dedita alla sperimentazione della musica. L’idea nasce dalla volontà di fluire nel terreno del pop producendo per la prima volta canzoni proprie ma senza resistere al sound originale che li ha sempre caratterizzati: funk, jazz e RnB.
 
In uscita sotto forma di diversi EP, i nuovi brani vedono la partecipazione speciale di diversi cantanti del panorama italiano e non.
L’esperimento è stato quello di creare un arrangiamento volutamente “innovativo” su cui i cantanti hanno liberamente interpretato il brano. La mescolanza tra i colori soft e i suoni più acidi tipici dell’underground, vogliono esprimere la confusione e l’instabilità dell’era attuale. Un’era fluida in cui i confini sono labili, ma ricchi di opportunità e possibilità di sperimentare nuove idee artistiche.
 
Il repertorio live, dal 2015 ad oggi, prevede i nuovi brani interpretati dalla voce del bassista della band e arrangiamenti, con il medesimo stile, di altre canzoni italiane e straniere, mantenendo la radice strumentale Acid Jazz e Nu Soul, che caratterizzano parte della produzione dei Jambalaya37.
 
 

 

Blog

Beat on the couch

Il nuovo Format di produzione estemporanea sul divano di casa

LIVE Performance